Post Recenti

Kefir d’acqua: l’elisir di lunga vita?

Kefir d’acqua: l’elisir di lunga vita?

Due anni fa, durante un soggiorno a Londra, una mia amica mi ha fatto assaggiare il kefir d’acqua (chiamato anche tibicos), un’antica bibita probiotica probabilmente originaria della regione del Caucaso, molto usata in Russia e Messico. Al supermercato vi sarete forse già imbattuti (nello yogurt […]

Brigadeiros: Passione nazionale brasiliana

Brigadeiros: Passione nazionale brasiliana

Deliziosi e morbidi dolcetti a base di latte condensato, cacao e burro, sempre presenti sia alle feste dei bambini che sulla tavola dei tanti chocoholic adulti, la cui ricetta è nata negli anni ‘40 in onore del Brigadiere brasiliano Eduardo Gomes. Ebbene si, sono ricchi […]

Sali da bagno fai da te per un po’ di coccole aromatiche

Sali da bagno fai da te per un po’ di coccole aromatiche

Anche se adesso fa caldo e la doccia potrebbe essere più veloce e rinfrescante, io non rinuncio a fare ogni tanto un bel bagno con gli oli essenziali. Un può di relax, qualche candela, sentirmi coccolata dall’acqua tiepida, rallentare per un po’ e sentire i profumi degli oli essenziali: trovo sia un vero toccasana per il corpo e per la mente donando un senso di benessere che aiuta ad allontanare i cattivi pensieri, l’ansia e le preoccupazioni .

L’uso degli oli essenziali per il bagno e la doccia, al posto di prodotti contenenti profumi e fragranze artificiali, produce un doppio beneficio, quello dell’uso topico con effetti salutari e quello piacevole e  aromatico dei singoli oli o delle miscele.

Oltre che usarli per il vostro benessere, i sali da bagno possono anche essere un ottimo regalo da fare alle vostre amiche: sorprendetele con una confezione decorata. Prendete un barattolino di vetro e versateci i sali che avete preparato. Infine, mettete un bel nastro e avete pronto un dono sempre gradito.

Consigli per la doccia e il bagno (dal libro Modern Essentials – Una guida contemporanea all’uso terapeutico degli oli essenziali):

Acqua da bagno: Aggiungere 3-6 gocce dell’olio all’acqua da bagno mentre si riempie la vasca. Poiché gli oli singoli si separeranno quando l’acqua non fluirà più, la pelle assorbirà rapidamente gli oli dalla superficie dell’acqua. Alcune persone hanno dichiarato di non tollerare più di 6 gocce di olio essenziale. Tali soggetti potrebbero trarre beneficio aggiungendo prima gli oli a una base in gel per bagno o doccia. Lasciare agire e riposare per 15 minuti nella vasca. 

Gel per il bagno e la doccia: Aggiungere 3-6 gocce di olio a 15ml di una base gel per bagno o per la doccia; versare nell’acqua durante il riempimento della vasca.  Aggiungere gli oli a una base gel per bagno o per la doccia permette di ottenere un grande effetto benefico degli oli grazie alla loro maggiore diluizione nell’acqua evitando la loro separazione immediata.

Salvietta: Per la doccia, aggiungere 3-6 gocce di olio a una base in gel per doccia o bagno prima di applicarlo sulla salvietta (o spugna vegetale) da usare per lavare il corpo.

Spray per il corpo: Riempire una bottiglietta spray con acqua distillata e aggiungere 10-15 gocce dell’olio essenziale preferito o di una miscela.  Agitare bene e nebulizzare su tutto il corpo dopo la doccia o il bagno.

Pediluvio: Versare in una bacinella abbastanza acqua calda da coprire le caviglie. Aggiungere 1-3 gocce dell’olio essenziale preferito. Lasciare agire sui piedi per 10 minuti, inalando contemporaneamente  gli effluvi degli oli.  

Maniluvio: Versare in una bacinella abbastanza acqua calda da coprire le mani fino ai polsi. Aggiungere 1-3 gocce dell’olio essenziale preferito. Lasciare agire per 5-10 minuti e nel frattempo piegare, tirare dolcemente, massaggiare le dita e le mani per indurre una stimolazione. Una possibilità ulteriore è la combinazione degli oli essenziali con 1 cucchiaio di miele da usare per un maniluvio o bagno, idratando cosi meglio la pelle.

Doccia: con il getto di acqua in funzione, versare menta piperita, rosmarino o una miscela balsamica sul pavimento della doccia stando sotto il getto per rinforzare e aprire i dotti nasali.  Ciò permetterà ai piedi un migliore e più facile assorbimento degli oli durante la doccia e sarà anche possibile inalare i gradevoli effluvi aromatici.

Ricette per il bagno e la doccia:

Base sali da bagno

  • 1 tazza (circa 270g) di sale inglese (solfato di magnesio) o sale marino
  • 15 gocce di oli essenziali
  • Miscelare gli oli essenziale con il sale in un recipiente.
  • Sciogliere ¼-1/2 di tazza (circa 70-140g) di questa miscela di sali da bagno in acqua tiepida, prima di entrare nella vasca.
  • Conservare in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.

Base oli da bagno

  • 30 ml di olio di cocco frazionato (oppure olio di  jojoba o di mandorla)
  • 15 gocce di olio essenziale
  • Miscelare l’olio vegetale con degli oli essenziali in un piccolo recipiente (io uso sempre il vetro).
  • Aggiungere un cucchiaino (5 ml) di quest’olio da bagno all’acqua calda prima di entrare in vasca.

Miscele aromatiche:

Relax e tranquillità: 5 gocce di olio di lavanda + 5 gocce di olio di petigrain + 3 gocce di ilio di finocchio + 2 gocce di olio di arancia.

Scacciapensieri: 4 gocce di olio di lavanda, 4 gocce di olio di camomilla romana + 4 gocce di olio di legno di cedro + 3 gocce di olio di citronella.

Freschi e dinamici: 5 gocce di olio di menta piperita + 4 gocce di olio di lavanda + 3 gocce di olio di pompelmo + 3 gocce di olio di citronella.

Io, da quando ho scoperto il mondo dōTERRA, uso solo questi. Il loro profumo, potenza, qualità e purezza è imbattibile: provare per credere.
All’inizio ero scettica e credevo di usare già oli essenziali di qualità… finché ho annusato il loro olio essenziale di menta piperita, e poi quello di arancia  (questo mix è ancora il mio preferito) ed è iniziata una storia d’amore !

 

 

Cosa sono gli Oli Essenziali dōTERRA?

Per vedere i sottotitoli in Italiano: Fai partire il video e clicca sul logo Youtube in basso a destra. Nella finestra che ti si apre clicca sulla quarta icona da destra per attivare i sottotitoli in Inglese. Clicca poi sulla terza icona da dx –> […]